MUSEO E RADICI


Countach di Ferrruccio.

Quante volte si è detto che le radici stanno nella memoria. Quante volte si è sostenuto che solo coltivando e rendendo più forti le proprie radici, si sarebbe potuto costruire un futuro più consapevole e quindi migliore per tutti.

Allora la salvaguardia della memoria in un museo, diviene un esercizio fondamentale per una comunità. Importantissimo per non perdersi, per avere sempre chiaro da dove si viene e cercare di comprendere al meglio dove si vuole andare e raggiungere così la meta.

Della memoria fanno parte fatti, avvenimenti, persone, cose che divengono simboli. Si può affermare che per un museo occuparsi di cultura imprenditoriale rappresenta un valore aggiunto, che esula dagli aspetti economici, ma arricchisce e nutre le persone nella loro sensibilità, toccando corde interiori delle quali troppo spesso dimentichiamo l’esistenza, presi come siamo dalle emergenze quotidiane.

Alla luce delle tante esperienze compiute dal Cav. Ferruccio Lamborghini ci si accorge che molto ha dato al mondo della imprenditorialità e dell’inventiva nei nostri territori. Ma altrettanto crediamo abbia ricevuto se non molto di più, poiché l’amore per l’autonomia ripaga con una forma di arricchimento interiore che diviene percorso umano: prima ancora che intellettuale.

 

L’animo poetico intriso d’amore e di ammirazione, pesca qua e là senza vergogna anche nell’opera di altre menti. Ma poi lo sintetizza raccogliendo dal proprio interno altre parole.

“Oltre questa memoria
Alimentata da radici
Irrorate di forti parole
Sta il nebuloso futuro
E l’attesa di ardite
Marcate consapevolezze
Così mi esercito memoria
E’ nel tuo salvarti
Il mio non perdermi
Per aver chiaro
Da dove si viene e poi si va
Nel contenere mete
Da te memoria
Possono venire cose
E divenire simboli.”


Motore Lamborghini V 12 3929, montato su tutte le vetture Lamborghini 2+2 dal 1966 al 1978.

                                                                                                

Visitando il Museo, che Il Dr. Tonino Lamborghini ha dedicato al padre, a Funo di Argelato (BO), si percepisce un senso di speranza.

Ricostruzione della Topolino “Barchetta” con cui Ferruccio partecipò alla XV edizione della Mille Miglia, il 1°maggio 1948, assieme a Gianluigi Baglioni.

Vedere le cose che fece un uomo, nella magra condizione di prospettive che la sua epoca gli offrì, stimola chi non intende arrendersi a ritrovare, in se stesso, orgoglio d’appartenenza e stimolo d’azione.

Invitandovi a condividere le sensazioni che ho provato, vi comunico l’indirizzo e il numero telefonico per la prenotazione.

Museo Ferruccio Lamborghini,
c/o Tonino Lamborghini Forum,
S.P 4 Galliera 319 Funo di Argelato (BO)
Tel. (+39) 051-0340433

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.museolamborghini.com

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              

                                                                                                                                 Gianni Tassinari

                                                                                                     

Gallerie Fotografiche

Eventi

Eventi Cerstar

Visualizza tutti gli eventi organizzati da Cerstar

Dettagli

Contatti

CERSTAR
via Matteotti, 9
40016 San Giorgio di Piano
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contattaci